I professionisti della Vista: Ottico, Oculista e Ortottista

Le professioni legate al mondo della vista sono diverse e si differenziano per aree di competenza, ruoli e campi di azione.

Conoscere le differenze tra Ottico, Oculista e Ortottista consente di rivolgersi alla figura corretta nel momento in cui si manifesta una determinata patologia o si necessiti di occhiali da vista.

Ottico, Oculista e Ortottista: quali sono le differenze?

L’Ottico è una figura che rientra nella categoria degli artigiani.

L’Ottico infatti realizza, misura e vende gli ausili visivi ossia occhiali, lenti a contatto, etc ed è quindi in grado di interpretare le prescrizioni mediche dell’oculista. L’ottico può creare lenti per occhiali e posizionarle nelle montature giuste; può inoltre controllare e misurare la vista del paziente.

L’ottico non è abilitato a produrre diagnosi nè a prescrivere terapia medica o farmacologica, nè a eseguire visite oculistiche.

 

L’Oculista è un medico a tutti gli effetti con specializzazione in oftalmologia ed ha almeno 11 anni di istruzione e formazione.

L’oculista visita gli occhi del paziente e ne valuta lo stato di salute generale: può produrre diagnosi e prescrivere trattamenti farmacologici e chirurgici. Nel caso si necessiti di un intervento chirurgico, l’oculista è in possesso delle competenze per intervenire.

L’oculista può misurare la vista e prescrivere occhiali o lenti capaci di migliorare la vista del paziente.

 

L’Ortottista è un professionista sanitario con laurea in ortottica e assistenza oftalmologica. E’ specializzato nel trattamento delle patologie oculari.

Non è un medico come l’oculista, ma le sue competenze vanno dalla riabilitazione visiva all’esecuzione degli esami strumentali fondamentali e spesso complementari alla visita oculistica; l’ortottista può anche assistere il chirurgo oculista in sala operatoria.

L’ortottista svolge la sua professione sotto la supervisione del medico oculista.

 

 

Related Posts

Problemi agli occhi comuni negli studenti universitari

I problemi agli occhi possono colpirci a qualsiasi età o fase della nostra vita. La...

Quattro sintomi di problemi di vista nel bambino

Mentre l’estate volge al termine, le famiglie con bambini in età scolare si affrettano a...

Che cos’è la topografia corneale?

La topografia corneale è una fotografia che mappa la superficie della finestra trasparente e frontale...