Le creme per occhi funzionano davvero?

Le creme per occhi promettono di rimuovere zampe di gallina, rimpolpare la pelle secca, eliminare le occhiaie e ridurre il gonfiore sotto gli occhi e tanto altro. Queste creme sono più di semplici idratanti, anche se non tutte sono all’altezza delle loro promesse.

Antiossidanti, composti curativi per la pelle, emollienti, acidi grassi e collagene sono tutti elementi usati nelle creme per occhi per proteggere la pelle più delicata e sottile del contorno occhi. Quest’ultima infatti può seccarsi facilmente, rivelando la tua età, stanchezza o i postumi di una serata fuori. Intorno ai 30 anni, le linee sottili e le rughe intorno agli occhi iniziano a comparire.

Gonfiore, scolorimento, dermatite palpebrale, occhiaie e gonfiore possono essere tutti causati dalla pelle sottile che circonda gli occhi. Molti di questi sintomi possono essere affrontati utilizzando la crema per gli occhi adatta.

È fondamentale non strofinare la crema negli occhi, ma tamponarla delicatamente sulla pelle, indipendentemente da quella scelta. L’uso dell’anulare può rivelarsi sia delicato che preciso. Usane solo una piccola quantità alla volta. Non avvicinarti troppo alle ciglia quando applichi la crema per occhi. Attendi un minuto o due affinché la crema si assorba completamente.

Prima di applicare una crema idratante, una crema solare o un correttore, applica una crema per contorno occhi.

do eye creams truly work

Quali sono gli ingredienti nelle creme per occhi valide?

Le creme per occhi possono contenere sostanze chimiche altamente specifiche che nutrono e ringiovaniscono la pelle sensibile del contorno occhi. Di seguito sono riportati alcuni degli ingredienti da tenere in conto:

Peptidi – proteine specializzate che fungono da elementi costitutivi per le fibre di collagene ed elastina della pelle. I peptidi possono aiutare a migliorare la “pienezza” della pelle del contorno occhi.

Ceramidi – composti a base di acidi grassi. Questi emollienti aiutano nella formazione di una barriera che mantiene l’umidità nella pelle e ne previene la secchezza.

Cera d’api o olio minerale: può creare uno strato “inerte” sulla pelle che impedisce l’evaporazione e la perdita d’acqua.

La vitamina B3 sotto forma di niacinamide – ha proprietà sia illuminanti che idratanti e può agire come antiossidante.

Coenzima Q10 (CoQ10) – un potente antiossidante liposolubile prodotto dai nostri corpi. Va a peggiorare con l’età. Il CoQ10 può aiutare a proteggere la pelle dai danni dei raggi UV e dalle rughe.

Acido ialuronico – un componente comune delle creme per la pelle. Attira l’acqua su se stesso, idratando la pelle secca. È noto come umettante.

Alfa idrossiacidi (AHA) – acidi organici che si trovano naturalmente in molti pasti e negli zuccheri del latte. Molti prodotti cosmetici utilizzano questi acidi delicati per migliorare la struttura e il tono della pelle, levigando anche le rughe sottili. Tra questi ci sono acido lattico, acido glicolico, acido malico, acido citrico e altri ancora.

Retinoidi e retinolo – derivati della vitamina A, possono aiutare nella riduzione delle rughe. Le creme per gli occhi al retinolo sono appositamente formulate per la pelle delicata del contorno occhi.

Acido ferulico – un antiossidante che aiuta a minimizzare le rughe sottili potenziando l’azione di altri antiossidanti.

Acido ellagico – un antiossidante presente in frutti e bacche che aiuta ad illuminare e migliorare l’aspetto della pelle.

Vitamina C – un noto antiossidante che dovrebbe promuovere la produzione di collagene e la luminosità della pelle.

Vitamina E – lenisce e idrata la pelle.

Vitamina K – vitamina che viene talvolta aggiunta alle formule per aiutare la circolazione e le occhiaie.

Caffeina – aiuta a restringere i vasi sanguigni e riduce il gonfiore.

Fattore di protezione solare (SPF) – aiuta a prevenire i danni del sole e le rughe.

La migliore crema contorno occhi per occhiaie

La stanchezza o la mancanza di sonno sono cause comuni delle occhiaie sotto gli occhi. Potrebbero anche essere causate dall’ereditarietà, poiché la pelle sotto e intorno agli occhi è intrinsecamente più scura. Altri fattori cruciali includono l’esposizione al sole, le allergie, i cicli mestruali e l’età.

La pelle già molto sottile del nostro contorno occhi potrebbe diventare ancora più sottile con l’avanzare dell’età e i vasi sanguigni sotto la pelle diventare molto più visibili; questo potrebbe far sembrare che la pelle sia di un pigmento più scuro. Una crema per occhi idratante con illuminante seguita da un correttore è una fantastica opzione per nascondere le occhiaie causate da ereditarietà e iperpigmentazione. Una crema per occhi nutriente e idratante “riempie” le rughe e leviga la superficie della pelle.

Cerca delle creme che contengano antiossidanti, vitamina C e retinoidi se hai le occhiaie. Questi promuovono la produzione di collagene e aiutano a migliorare l’aspetto della pelle. Se i vasi sanguigni contribuiscono alla formazione delle occhiaie, la caffeina può aiutare a restringerle.

do eye creams truly work

La miglior crema contorno occhi anti-gonfiore

Le occhiaie sono spesso associate al gonfiore. Il gonfiore agli occhi può essere causato da una varietà di fattori, tra cui:

  • stress
  • avanzamento dell’età
  • affaticamento o mancanza di sonno
  • piangere
  • consumo eccessivo di sale
  • problemi ai seni paranasali.

Quando ti svegli al mattino, gli occhi gonfi possono essere più evidenti; ciò è dovuto alla mancanza del battere le palpebre durante la notte che causa la formazione di liquidi sotto la pelle. Il tessuto adiposo può anche spostarsi in avanti nell’area dietro l’occhio quando invecchiamo.

Il gonfiore è causato da un accumulo di liquido dietro gli occhi, indipendentemente dal motivo. Le migliori lozioni per gli occhi gonfi migliorano la circolazione e riducono i tessuti gonfi. È stato dimostrato che la caffeina aiuta la circolazione. L’estratto di tè verde può aiutare a rassodare la pelle. Inoltre, refrigerare la crema per gli occhi la mantiene fresca, il che potrebbe aiutare a ridurre il gonfiore.

do eye creams truly work

La miglior crema contorno occhi per pelli secche

Le creme contenenti ceramide possono idratare e imitare la naturale capacità idratante della pelle per il contorno occhi. La ceramide promuove anche la funzione barriera della pelle, che aiuta a trattenere l’umidità. Anche le creme idratanti per gli occhi a base di acidi grassi possono aiutare con l’idratazione. La cera d’api e l’olio minerale possono anche essere utili per la ritenzione idrica.

Crema contorno occhi per rughe e zampe di gallina

Le ghiandole sebacee della pelle possono iniziare a creare meno sebo invecchiando. È possibile che la tua pelle diventi più secca e inizierai a notare la comparsa di linee sottili e rughe. Cerca emollienti che potrebbero aiutare a “riempire” la pelle per ridurre queste ultime.

I retinoidi sono anche conosciuti per la loro capacità di ridurre le rughe sottili e restituire un aspetto giovane alla pelle. Pertanto, il retinolo ha una concentrazione di principio attivo inferiore ed è più delicato sulla pelle del contorno occhi.

La crema dovrebbe contenere anche umettanti e idratanti. Avrai anche bisogno di sostanze che supportano il collagene come la vitamina C e peptidi specifici. Possono aiutare a mantenere la pelle elastica e ridurre le rughe e le zampe di gallina.

Non dimenticare di applicare la crema solare.

Cerca una protezione solare con un SPF di 30 o superiore in una crema per occhi. Le protezioni solari minerali sono più sicure per la delicata zona del contorno occhi rispetto a quelle chimiche.

Related Posts

Problemi agli occhi comuni negli studenti universitari

I problemi agli occhi possono colpirci a qualsiasi età o fase della nostra vita. La...

Quattro sintomi di problemi di vista nel bambino

Mentre l’estate volge al termine, le famiglie con bambini in età scolare si affrettano a...

Che cos’è la topografia corneale?

La topografia corneale è una fotografia che mappa la superficie della finestra trasparente e frontale...